Google+ Followers

venerdì 8 aprile 2016

Zarotti

Salve amici followers,
i fratelli Alfredo e Felice presentano la loro azienda dicendo che " Chi nasce al mare lo sente dentro"!! Mai cosa fu più vera! Anch'io, essendo Sicula, sento scorrere il mio bel mare nelle mie vene e non potrei fare a meno! Ed oggi sono onorata di ospitare sul mio blog la loro Azienda



Nati a Vietri, da ragazzi si sedevano di sera a guardare le lampare che uscivano per la pesca delle acciughe, le vedevano allontanarsi lentamente dalla riva per poi vederle rimanere in mezzo al mare dove sembrava che il tempo scorresse diversamente.
Dopo qualche anno si trasferirono con le loro famiglie a San Marco di Castellabate dove decisero di lavorare il pesce, le acciughe, che agli inizi degli anni '70 era abbondante: pescare, imbarilare, salare, stagionare, e metterle sott'olio divenne la loro grande missione. Nasce così la loro azienda Zarotti SpA




La bontà non è una parola legata ad un concetto astratto da utilizzare per “presentarsi” al mercato meglio degli altri e vendersi, ma è il risultato di una serie di gesti che nascono da una filosofia aziendale consolidata negli anni. Il pesce è buono, il pesce fa bene, il pesce è un cibo semplice, con una carica simbolica unica costruita nei secoli in tutte le culture del mondo. 
Acciughe, tonno, lavorate dal fresco direttamente nei luoghi di pesca nei formati pratici per tutte le esigenze. Grazie la meticolosa attenzione per il loro standard qualitativo, la linea tradizionale Zarotti ha, nel tempo, conquistato gli scaffali della Grande Distribuzione. Oggi si presenta con un packaging rivisitato, più moderno accattivante immediatamente riconoscibile. 




L'azienda a titolo puramente valutativo mi ha inviato alcuni dei loro prodotti che ho potuto assaggiare ed apprezzare insieme alla mia famiglia.


1 barattolo di vongole sgusciate al naturale
1 barattolo di filetti di tonno sott'olio
1 barattolo di alici distese
1 barattolo di alici arrotolate 
1 tubetto di Pasta di Acciughe 

Adesso vi mostro una ricetta, realizzata con due dei prodotti ricevuti


Spaghetti con le vongole

Ingredienti:







300 gr di spaghetti (io ho usato quelli Rummo)
1 barattolo di vongole sgusciate al naturale Zarotti
 3 filetti di Alici Zarotti
Pomodorino fresco Q.b
due spicchi d'aglio finemente tritati
olio e.v.o
sale e insaporitore per il pesce Cannamela

Fate imbiondire leggermente l'aglio tritato nell'olio e.v.o


Aggiungere i filetti di alice e le vongole che avrete privato della loro acqua di conserva (ma che terrete da parte) e aggiungete un pizzico di insaporitore per il pesce.


Lasciare insaporire qualche minuto e unire l'acqua di conserva delle vongole che lascerete sfumare a fiamma vivace.




Non appena l'acqua sarà sfumata aggiungere i pomodorini freschi.

Aggiustate di sale e lasciare cuocere a fiamma dolce...


...fino a quando il sughetto non sarà pronto


A questo punto lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata scolarli al dente  farli saltare nel sugo con le vongole e servire spolverizzandoli con del prezzemolo tritato...e buon appetito!!!


Un piatto reso davvero unico dalla squisitezza di questi due preziosi ingredienti, vongole e alici Zarotti, che racchiudono in sè tutto il sapore del mare. Promuovo a pieni voti l'azienda e i suoi prodotti consigliandone l'acquisto a chi ama il buon pesce, vi invito pertanto a visionare il loro Sito e la loro pagina facebook 

Ringrazio infinitamente....


...per la deliziosa collaborazione!!!

Alla prossima!!!

Testando...in Allegria!!!

Nessun commento:

Posta un commento