Google+ Followers

lunedì 18 aprile 2016

Legù

Buon inizio settimana amici followers!!!
Chi regolarmente mi segue ha già intuito la mia passione per le novità...trovare e testare prodotti tutti da scoprire e di cui poter parlare, arricchendo "le mie conoscenze" è diventata quasi una missione!
E oggi voglio presentarvi un prodotto davvero nuovo di cui fino a poco tempo fa ignoravo l'esistenza...

Pasta fatta al 100% con farina di legumi! Sì...avete capito benissimo!! Questa non è la tradizionale pasta ma è un nuovo modo di mangiare i legumi! 100% italiana Legù è fatta con ceci, fagioli bianchi, piselli gialli decorticati, contiene pochissimi carboidrati ma è ricca di proteine vegetali , fibre  e non contiene glutine. Adatta quindi a sportivi, vegani, celiaci e diabetici. Pronta in pochissimo tempo, infatti, richiede soltanto 3 minuti di cottura.

Legù nasce nel 2015, insieme all'azienda che l'ha creata, la ITIneri di Monica Neri e Andrea Zavaratti. La loro filosofia è che "il cibo può, e deve, essere migliorato", e perchè non cominciare proprio dalla pasta che è il piatto più consumato in Italia.



Riassumendo Legù è un prodotto 100% made in Italy e naturale, trafilata al bronzo artigianalmente, essiccata a bassa temperatura e senza additivi. 



.
Si può scegliere fra quattro formati:

gigli
fusilli
paccheri 
tagliatelle

io ho ricevuto due confezioni da 250 gr cadauna di fusilli...


...che ho avuto modo di provare insieme alla mia famiglia.

Con i fusilli Legù  ho realizzato un primo piatto molto semplice ma parecchio gustoso e soprattutto un sugo che ben si sposa con una pasta così particolare.

Fusilli Legù con Carciofi e Pisellini:


Fusilli Legù
1/2 cipolletta
350 gr di pisellini
4 cuori di carciofi
olio e.v.o q.b
sale e pepe q.b

Far rosolare la cipolla, finemente tritata, in olio e.v.o aggiungere i pisellini e i cuori di carciofi affettati, lasciare insaporire qualche minuto e aggiungere dell'acqua q.b. Salare e pepare e lasciare cuocere a fiamma moderata fino a quando l'acqua si sarà ritirata.
A questo punto cuocere in abbondante acqua salata i fusilli per 3 minuti con un filo d'olio, durante la cottura potrebbe crearsi della schiuma ma è del tutto normale.
Scolare la pasta condire e servire.

Le mie impressioni??? Da provare! Un gusto totalmente nuovo e particolare ma che non dispiace, nel cuocere la pasta ho avvertito lo stesso profumo che emana la farina di ceci quando si utilizza per realizzare le "panelle". Come riportato sulla confezione durante la cottura si è creata parecchia schiuma che sono riuscita a domare rimestando frequentemente ma in tre minuti esatti i fusilli erano pronti e al dente. Anche se questa pasta è povera di carboidrati lascia lo stesso senso di sazietà di quella tradizionale ma senza appesantire se si eccede nella quantità. Quindi chi ama la pasta ma  segue una dieta che non permette di abbondare nelle porzioni con Legù può concedersi qualcosa in più.
Il mio sugo di piselli e carciofi si è sposato benissimo con il gusto dei fusilli rendendo questo primo piatto saporito e appetitoso.

Se la mia esperienza con Legù vi incuriosisce e anche a voi piacerebbe provare questa novità fate un salto sul loro Sito e date un'occhiata alla loro pagina facebook 

Ringrazio di cuore....

per la deliziosa collaborazione!!!

Alla prossima!!!

Testando...in Allegria!!!

1 commento:

  1. anche io ho preparato delle ricette appetitose, è una pasta originale!!!

    RispondiElimina