Google+ Followers

lunedì 29 febbraio 2016

La Pasta di Camerino

Salve amici Followers!!!
Cosa c'è di meglio di un primo delizioso per mettere d'accordo tutta la famiglia o rendere un successo una cena con gli amici???
Oggi il mio blog è lieto di presentare un'azienda italiana...


...che si trova a pochi chilometri dall'antica città di Camerino, nel cuore delle colline Marchigiane. 
La loro pasta viene realizzata nello stabilimento di "Torre del Parco" e nasce dalla scelta accurata degli ingredienti più semplici e genuini:



Per la produzione si utilizzano tecniche moderne in combinazione con metodi artigianali, per realizzare un prodotto unico e squisito.
Il prodotto finito è ottenuto con un contributi energetico proveniente da fonti rinnovabili. Nel 2011 è stato installato sul tetto della struttura produttiva un impianto fotovoltaico con una potenza da 80kw.




La Pasta è essiccata a bassa temperatura e viene garantito sempre il 33,2% di uova nell'impasto.
Dove la tradizione è protagonista, nasce LA PASTA DI CAMERINO: il segreto dei maestri pastai è racchiuso nella suo sfoglia dorata, lavorata e trafilata al bronzo. La loro pasta, ruvida e porosa, si sposa con tutti i tipi di sugo e fa di ogni primo piatto, un capolavoro di alta cucina.



La vasta gamma di formati è in grado di soddisfare ogni palato, anche il più esigente.

Pasta lunga all'uovo:


Tagliolini
Taglierini
Chitarrine
Chitarrine al peperoncino
Tonnarelli 
Tagliatelline
Rustiche 
Tagliatelle
Paglia e Fieno
Fettuccine
Reginelle
Pappardelle
Gran Pappardelle

Pasta corta all'uovo e di semola:



Maltagliati
Garganelli 
Garganelli Mignon
Farfalle
Malfatti
Gramigna
Le Paesane
Lasagne
Orecchiette (di semola)
Strozzapreti (di semola)
Caserecce (di semola)

Pasta all'uovo per minestre:


Filini
Farfalline
Funghetti
Quadrucci N°2 N°4 N°7 N°12
Grattini
Grattoni

L'azienda mi ha gentilmente inviato 4 dei loro formati di pasta che adesso vi andrò a mostrare...




...e con cui ho realizzato  alcune ricette che adesso vi presenterò!

Garganelli all'uovo con crema di peperoni


Ingredienti:


300 gr di Garganelli all'uovo "La Pasta di Camerino"
3 peperoni
3 pomodori 
1 cipolla
1oo ml di panna da cucina
1 dado vegetale
qualche fogliolina di basilico
olio e.v.o
pepe (facoltativo)

Procedimento:

Fare imbiondire la cipolla in olio e.v.o


Versare i pomodori precedentemente spellati e spezzettati


Lasciare rosolare qualche minuto insieme alla cipolla


Aggiungere, a questo punto, i peperoni e il basilico, pepate  e lasciate insaporire 5 minuti a fuoco vivace 


Nel frattempo preparare del brodo con il dado vegetale



Trascorsi 5 minuti ricoprire i peperoni con il brodo e continuare la cottura a fiamma moderata



Lasciare cuocere aggiungendo via via, se è necessario,  dell'altro brodo, fin quando i peperoni non saranno cotti e il brodo si sarà ristretto

A questo punto togliere dal fuoco e passare i peperoni al mixer



Rimette la purea ottenuta sul fuoco ed aggiungere la panna da cucina



Mantecare delicatamente per qualche minuto...




Nel frattempo cuocere, in abbondante acqua salata, per una decina di minuti i Garganelli all'uovo



A cottura ultimata scolare la pasta e farla saltare nella crema di peperoni




Servire...e buon appetito!!!!


Che dire dei Garganelli all'uovo "La Pasta di Camerino"??? Eccellenti!! Mantengono perfettamente la cottura trattenendo bene il sugo...e con la mia crema di peperoni sono andati proprio "a nozze"!! Il sapore è delizioso, io amo la pasta all'uovo e questa non mi ha delusa per niente!!! Hanno messo d'accordo sia me che il mio compagno che ha gradito parecchio questo primo piatto semplice e delicato ma allo stesso tempo nutriente e sfizioso!! 


Lasagne all'uovo con salsiccia, carne tritata e spinaci 



Ma prima di descrivervi la ricetta voglio mostrarvi la particolarità di queste lasagne


La sfoglia è molto corposa e porosa, dalla consistenza granulosa, non so se dalla foto riesco bene a rendere l'idea di questa particolarità che mi  ha parecchio stupita appena ho estratto la prima sfoglia dalla confezione


L'azienda, per una cottura al forno più celere (30/35 minuti 190°) consiglia di sbollentare per 5 minuti le lasagne prima di procedere con la preparazione, in caso contrario i tempi di cottura si allungano a 45 minuti. 
Ingredienti:


500 gr di Lasagne all'uovo "La Pasta di Camerino"
400 gr di salsiccia sgranata
400 gr di carne tritata
1 confezione di besciamella
1 bottiglia di passata di pomodoro
9 cubetti di spinaci surgelati
misto per soffritto (carota-sedano-cipolla-)
sale
olio evo
parmigiano qb
Procedimento
Sbollentare per 4 minuti 9 cubetti di spinaci in abbondante acqua salata e scolarli, tenendo da parte l'acqua di cottura.




Rosolare in un ampio tegame il misto per soffritto


Aggiungere la carne tritata e continuate a rosolare


unire la salsiccia e lasciare insaporire ancora qualche minuto a fiamma vivace



quando la carne sarà ben rosolata versare la passata di pomodoro, salare e cuocere a fiamma moderata 



a metà cottura unire gli spinaci precedentemente sbollentati e un pizzico di sale



continuando a far cuocere a fiamma moderata, fino a cottura ultimata



A questo punto iniziare a sbollentare le lasagne nell'acqua usata per la cottura degli spinaci....


...e procedere all'assemblaggio delle lasagne iniziando a mettere un pò di sugo sul fondo della teglia e una spolverata di parmigiano


ed iniziare con il primo strato di sfoglie


sul quale poi verrà adagiato il sugo, la besciamella e una spolverata di parmigiano


procedere allo stesso modo alternando le sfoglie e il sugo fino all'ultimo strato



Infornare in forno preriscaldato a 190° per circa 30/35 minuti


Ed ecco a voi la mia bella porzione di lasagne...cotte e mangiate!!!


Che squisitezza!! Non avevo alcun dubbio sull'ottima riuscita di queste lasagne perchè la qualità delle sfoglie è davvero alta! Io ho deciso di sbollentarle per accorciare i tempi di cottura, in 5 minuti le sfoglie sono risultate più morbide e pronte per essere assemblate, e nonostante fossero più spesse e porose rispetto alle tradizionali sfoglie che si trovano al supermercato non hanno trattenuto troppo il sugo correndo il rischio di seccarsi eccessivamente, nemmeno il giorno dopo quando le abbiamo riscaldate e rimangiate. Descrivervi la bontà delle lasagne all'uovo La Pasta di Camerino è un'impresa davvero ardua bisogna obbligatoriamente provarle!!! 

Consiglio a tutti di dare un'occhiata al Sito  e lasciare un bel like alla loro pagina facebook

Ringrazio di cuore...

...per questa gustosissima collaborazione!!!

A presto con le prossime ricette...

Testando...in Allegria!!!!

Nessun commento:

Posta un commento