Google+ Followers

domenica 21 maggio 2017

Fantasie di Vetro di Vale e Ricca

Salve amici followers,

oggi ho il piacere di presentarvi una nuova collaborazione tutta handmade...




Fantasie di vetro di Vale e Ricca è un marchio nato grazie alla passione di due ragazzi, Valentina e Riccardo, che seguendo gli insegnamenti di un maestro vetraio nativo di Murano, che ha svelato loro tutti i segreti si quest'arte antica, hanno realizzato il loro sogno mettendo su un laboratorio dove realizzano, con grande abilità e maestria,  dei capolavori lavorando artigianalmente a lume vetro di murano, incisione e Tiffany.



Realizzano bijoux e oggetti vari con una particolare tecnica: usando un cannello a gas-ossigeno scaldano delle canne di vetro di murano per poi modellarle personalizzando gli oggetti in forma e colore in base alle richieste e ai gusti dei clienti.



Molto gentili e disponibili hanno deciso di inviarmi una delle loro creazioni....




...affinchè io potessi toccare con mano l'ottima qualità dei loro prodotti e verificare la cura e la dedizione spese per la realizzazione di ogni singolo oggetto.


Ho avuto il piacere di ricevere una collana con un meraviglioso pendente di vetro dalla forma arrotondata con delle bellissime striature colorate che rendono particolare ed unico questo bijou. Semplice ma allo stesso tempo elegante e raffinato questo ciondolo evidenzia la maestria e l'abilità con cui è stato realizzato e non dimentichiamoci che la lavorazione del vetro non è per niente una cosa semplice poichè una volta modellato e raffreddato l'oggetto non può più subire modifiche per cui, chi lo sta lavorando deve iniziare con le idee ben chiare su cosa vuole portare a termine. 



Insomma, stiamo parlando di veri e propri capolavori fatti a mano, originali e unici nel loro genere, che potrete visionare sul loro Sito e sulla loro pagina facebook alla quale vi invito a mettere un bel like.

Ringrazio infinitamente....




...per la particolarissima collaborazione!!!

Alla prossima!!!


Testando...in Allegria!!!

Nessun commento:

Posta un commento